Testimoni nella polvere

Ieri sono andato all'inaugurazione di una mostra collettiva curata da Witness Journal a Torino, in via Berthollet 11. Dal passo carraio si accede ad un cortile da dove si entra un locale abbandonato, con il suolo di terra polverosa, senza riscaldamento, con i muri scrostati, disintonacati e illuminati da qualche plafoniera al neon. In questo "gradevole" contesto, denominato loft antica panetteria, sono state appese le opere degli autori. Il contrasto tra la cura, anche oggettuale, delle opere in mostra e la degradazione dell'ambiente in cui sono esibite, lungi dal suggerirmi fascini post-industriali, mi dava una stretta al cuore.

Ci ho visto l'amore di chi va sul campo, in contesti spesso molto difficili, e ne riporta immagini e informazioni di alto valore espressivo, sociale e culturale contrapposto al pressapochismo di chi con quei lavori ci organizza il Turin Photo Festival al minor costo possibile, lasciando ai partecipanti di sbrogliarsela da soli, rimettendoci il loro tempo e denaro. Davvero facile organizzare eventi così... Con tutto questo, per solidarietà con il gran bel lavoro fatto dallo staff del Witness Journal, invito chi può a visitare la mostra oggi o domani (unici giorni di apertura), portando il calore della propria presenza a sostegno degli autori esposti.


Tracce di Reportage
18-20 Novembre 2012

Mostra collettiva a cura di
Witness Journal
Ugo Panella, Stefano Pasini, Maurizio Gjivovich, Federico Borselli, Alejandro Sala

Tracce di reportage
vuole essere una raccolta di stimoli visivi e concettuali di ciò che il reportage potrebbe essere oggi. O meglio di ciò che abbiamo e vorremmo proporre attraverso
Witness Journal. Multimediale, asciutto, narrativo, coraggioso e a volte quasi brutale. Storie vere che spaziano attraverso i continenti, come i migranti, come le guerre, come i treni, come i problemi del lavoro.


Via Berthollet 11, Torino _ Quartiere San Salvario
Orario di aperura dalle 11.00 alle 18.00

INFO
Cell: 3397672583

mail: redazione@witnessjournal.net

Tracce di Reportage

Ugo Panella
Tagli maledetti

Sierra Leone 2002-2012

Stefano Pasini
Ni ambre ni sueno

Bolivia, Potosì 2012

Maurizio Gjivovich
Waiting

Torino,\Hotel Ritz 2011

Federico Borselli
Brevi Viaggi Inutili

Italia, 2012

Alejandro Sala

Nunca Mas
Argentina, 1974 



.

Tra Artissima e The Others

Quest'anno le ho viste una dietro l'altra. Prima Artissima, poi The Others. Devo dire che inaspettatamente mi sono divertito di più alla seconda. Senza nulla togliere ad Artissima, una manifestazione d'arte contemporanea ormai collaudata e senz'altro in grado di proporre artisti di qualità internazionale, la seconda edizione di The Others sembra aver superato le pecche iniziali e presenta lavori ancora più interessanti. Penso che una forte affluenza di pubblico tornerà  a far emergere le situazioni claustrofobiche dello scorso anno, inevitabili per le ridotte dimensioni delle celle dell'ex carcere Le Nuove, ma stavolta gli spazi sono stati allestiti con più cura, spesso con soluzioni site specific piacevoli e a volte persino sorprendenti. Artissima conferma invece nell'Oval un luogo ideale, ampio e confortevole, perfettamente in grado di assorbire una forte affluenza senza penalizzare troppo la visione delle opere. Penso che la visita ad entrambi gli eventi sia decisamente consigliabile perché mi appaiono in qualche misura complementari, anche come accoglienza: più ufficiale e di alto profilo istituzionale Artissima, più informale e amichevole The Others. Chi volesse farsi un'idea prima di andarci, può scorrere i miei consueti appunti per gli occhi, cliccando sui link qui sotto:

ARTISSIMA 19     THE OTHERS 2012


.




Una serata ciclopica

Lo scorso lunedì sera il primo incontro, dedicato all'architettura, del ciclo "Il mestiere del fotografo" è andato bene, oltre le mie aspettative. Nella sede di Polifemo, alla Fabbrica del Vapore di Milano è affluito un pubblico interessato e partecipe. Notevole l'apprezzamento per i lavori della collega Carola Merello e per i miei. Tante le domande e tanto anche il calore degli amici presenti, che ringrazio ancora una volta per il loro sostegno. Qui di seguito alcune delle fotografie realizzate dall'amico Donato Guerrini.


Nell'occhio di Polifemo

©2008 Fulvio Bortolozzo - dalla serie Un habitat italiano.

Ci siamo. Ieri abbiamo ultimato la disposizione delle opere sulle pareti. Ora non restano che piccoli ritocchi e lunedì 5 novembre prossimo alle 18:30 una dozzina di mie tracce ottiche realizzate in una piccola città operaia confinante con Torino, Grugliasco, saranno presentate al pubblico milanese.

Per la seconda volta l'associazione Polifemo dimostra in concreto di apprezzare il mio lavoro sul paesaggio urbano. Nel 2006 furono difatti proprio loro a scoprirmi sul web e a propormi quella che poi sarebbe diventata la prima mostra nazionale della serie Olimpia, dedicata alle trasformazioni in atto del territorio torinese in vista delle Olimpiadi invernali.

Oggi gli "amici monoculari", come a volte li chiamo scherzando, mi danno l'opportunità di esporre nell'ambito della loro rassegna sul mestiere del fotografo un progetto cui tengo molto perché nacque da un'inedita apertura di fiducia da parte di un ente pubblico nei confronti dell'osservazione analitica del territorio portata avanti da un fotografo professionista. Un caso positivo di evoluzione del servizio offerto: da solita fornitura di iconografie già prestabilite, per lo più celebrative, ad una reale attività di indagine che avesse come obiettivo l'individuazione di caratteri visivi durevoli del paesaggio, non importa se gradevoli o meno.

Nel ringraziarli quindi qui pubblicamente per il loro sostegno, colgo l'occasione anche per felicitarmi con loro per la scelta del partner di questo incontro sull'architettura. La giovane collega Carola Merello difatti ben rappresenta il versante dedicato alla clientela privata, con le sue davvero attraenti intepretazioni dello spazio architettonico.

Ora non resta che aspettare il responso di quanti verranno a incontrarci. Mi farà molto piacere poter dialogare con gli intervenuti sui temi della fotografia di architettura e paesaggio.


Programma

ARCHITETTURA
Lunedì 5 novembre 2012, dalle ore 18:30.
Incontro con Fulvio Bortolozzo e Carola Merello.
(mostra visitabile fino al 14 novembre)

STILL LIFE
Venerdì 16 novembre 2012, dalle ore 18:30.
Incontro con i fotografi Maurizio Lodi e Leo Torri.
(mostra visitabile fino al 24 novembre)

CORPORATE
Lunedì 26 novembre 2012, dalle ore 18:30.
Incontro con i fotografi Federica  Di Giovanni e Alessandro Grassani.
(mostra visitabile fino al 5 dicembre)

MODA
Lunedì 10 dicembre, dalle ore 18:30.
Incontro con i fotografi Angelo Lanza e Silvia Tenenti.
(mostra visitabile fino al 19 dicembre)

CONVEGNO
Sabato 15 Dicembre dalle ore 15 in avanti, con i relatori:
Daria Bonera (agente di fotografi, titolare della Daria Bonera Agency);
Mara Campana (responsabile della Didattica del CFP Riccardo Bauer, Milano);
Sandro Iovine (critico e giornalista, direttore de Il Fotografo);
Roberto Mutti (critico e giornalista, collaboratore de La Repubblica).
Modera Marco Capovilla (fotografo, presidente di Fotografia & Informazione)


POLIFEMO
La Fabbrica del Vapore
Via Procaccini 4 - 20154 Milano
info@polifemo.org
www.polifemo.org
Tel. 02.36521349 

.